Cattedrale di San Martino

Cattedrale di San Martino
4.7 (93.33%) 3 vote[s]

Storia Chiesa di San Martino a Lucca

La Primitiva Chiesa di S.Martino risaliva al V o VI secolo. Il vescovo Anselmo da Baggio, divenuto poi Papa Alessandro II, la ricostruì completamente, consacrandola nel 1070. Anche di questo secondo edificio non restano però che poche tracce.
Nel suo aspetto attuale il Duomo è frutto di una lunga opera di rifacimento che, iniziata sul finire del XII secolo, si concluse nella seconda metà del’400, salvo alcuni minori ampliamenti successivi.

La parte più antica è la facciata: un’iscrizione attesta che Guidetto da Como finì di costruirne la parte superiore nel 1204. Dal 1233 al 1257 si lavorò alla decorazione dell’atrio, mentre l’abside venne costruita agli inizi del secolo successivo.
Nel 1372 si intraprese un generale rinnovamento dell’interno che , comportò rilevanti modifiche strutturali anche sulle fiancate, dando alla Chiesa la sua forma attuale. I lavori arrivarono a compimento nel XV secolo con la decorazione esterna della navata centrale e, all’interno, con quella delle trifore del matroneo.
Più tarde sono le due cappelle ai lati dell’abside: quella di destra, la Cappella del Sacramento fu costruita nella prima metà del ‘500 da Vincenzo Civitali; l’altra, la Cappella del Santuario da Muzio Oddi da Urbino, un secolo dopo.

Il lungo arco di tempo in cui fu costruita, e quindi il sovrapporsi del gusto di epoche, maestranze e personalità assai diverse, non hanno tuttavia prodotto nella fabbrica del Duomo, soprattutto all’esterno, gravi disarmonie. Pur nella forte disparità cronologica vi è stato fra le varie parti un senso di continuità, uno spirito di armonico adattamento che ha consentito all’opera monumentale di riuscire nel suo insieme sostanzialmente omogenea.

La Facciata di San Martino a Lucca.

La facciata con l’atrio è, come abbiamo detto la sola parte autenticamente romanica, ed è anche la parte più bella e interessante. Fino a questo momento il romanico lucchese era stato nettamente caratterizzato dalla lineare purezza dell’insieme architettonico quasi privo di ornamentazione (come la Chiesa di S.Alessandro).
Qui nella facciata di San Martino, per la prima volta appare l’influsso esercitato dalla grande novità del duomo pisano.
L’esempio tuttavia non è accettato passivamente ma rivissuto e ricreato attraverso il gusto delle maestranze lombarde, in forme di grande originalità e vivezza.

Il Labirinto di San Martino.

Nella facciata della Chiesa di San Martino è presente un particolare molto noto. Sul semipilastro di destra, addossato al campanile, è inciso il simbolico Labirinto, che si trova anche in altre chiese italiane dell’epoca.
Leggi anche questo articolo per approfondire questo mistero.

Orari Messe San Martino Lucca

Messa Prefestiva (Sabato e vigilia delle Feste) in San Martino : Ore 19.00
Messa Festiva (Messa della Domenica) in San Martino : Ore 10.30

Invece puoi guardare in questa pagina tutti gli orari delle Messe di Lucca.

Hotel vicino alla Cattedrale di Lucca

Booking.com

Commenta

Contatta Cattedrale di San Martino

  • Piazza Antelminelli

Mappa e Indicazioni Cattedrale di San Martino

Orari di Apertura Cattedrale di San Martino

  • domenica
    12:00 - 18:30
  • lunedì
    9:30 - 18:30
  • martedì
    9:30 - 18:30
  • mercoledì
    9:30 - 18:30
  • giovedì
    9:30 - 18:30
  • venerdì
    9:30 - 18:30
  • sabato
    9:30 - 18:30

Foto e immagini Cattedrale di San Martino